HomeRES - Recupero Etico Sostenibile, Antonio Lucio ValerioPresentazione di RES - Recupero Etico Sostenibile, a cura di Antonio Lucio...

Presentazione di RES – Recupero Etico Sostenibile, a cura di Antonio Lucio Valerio

«Siamo molto orgogliosi di lavorare qui – dice Antonio Lucio Valerio, amministratore delegato di RES – Recupero Etico Sostenibile, e cerchiamo di creare occupazione sviluppando il nostro business, che è nato sul riuso delle materie plastiche attraverso la pirolisi, e sottraiamo plastica dagli impianti di incenerimento. Poi, dopo l’acquisizione della Ittierre si è aggiunta l’altra nostra missione, quella di  realizzare filati innovativi che poi – vantaggio importante – trovano utilizzo nel distretto industriale tessile del Molise. Rivitalizzare il patrimonio di competenze del distretto è l’ulteriore missione che ci siamo dati. Oggi un’azienda che gestisce rifiuti estrae risorse per la collettività: il rifiuto è un prodotto ad alto valore aggiunto, equivale ad una materia prima. Oggi Res rappresenta un anello importante per la sostenibilità per tante aziende, visto che copriamo a 360° il ciclo dei rifiuti. Ancora un’annotazione: una comunità energetica, un bel progetto per il territorio, capace di andare incontro alle utenze in condizione disagiata…».

Ma andiamo con ordine, la nostra azienda, radicata nella tradizione e guidata dall’innovazione, è impegnata nel trasformare i rifiuti in risorse preziose, con un’attenzione particolare alla sostenibilità e alla tutela dell’ambiente. Oggi, vi racconterò la nostra storia, le nostre missioni e le soluzioni innovative che adottiamo per un futuro più verde.

La nostra storia imprenditoriale familiare è iniziata nel 1989 come operatori nel settore dei rifiuti, da allora, abbiamo intrapreso un percorso di crescita continua, incentrato sulla raccolta differenziata e sulla trasformazione dei rifiuti, promuovendo la circolarità e la tutela del territorio molisano. Il nostro obiettivo è chiaro: ridurre al minimo l’impatto ambientale dei rifiuti attraverso soluzioni innovative.

Grazie all’acquisizione della Ittierre, abbiamo ampliato la nostra missione, realizzando filati innovativi che trovano utilizzo nel distretto industriale tessile del Molise, allo scopo di rivitalizzare il patrimonio di competenze del distretto e trasformare i rifiuti in risorse di valore.

Il polo impiantistico di Pozzilli rappresenta il cuore delle nostre operazioni, dal quale gestiamo un impianto di selezione della plastica e degli ingombranti e produciamo Combustibile Solido Secondario (CSS). La nostra struttura è dotata di tecnologie avanzate per la trasformazione dei rifiuti, riducendo l’impatto ambientale e promuovendo il recupero delle materie.

A Tufo Colonoco, è attivo un nostro impianto di trattamento meccanico-biologico dei rifiuti (TMB) dal quale produciamo CSS. Inoltre, gestiamo una discarica, un impianto di compostaggio, un impianto a biogas e due impianti fotovoltaici. Questo complesso sistema ci permette di coprire l’intero ciclo dei rifiuti, dal trattamento al recupero energetico.

Questa nostra visione di economia circolare è alla base di ogni progetto che realizziamo, infatti investiamo nel rafforzamento del nostro polo impiantistico, creando un circuito virtuoso che integra tutte le fasi del processo produttivo, dalla selezione dei rifiuti al loro riutilizzo come materie prime.

Nel stesso tempo siamo impegnati a ridurre l’impronta ecologica delle aziende, collaborando con partner locali e internazionali per sviluppare soluzioni sostenibili. Implementando progetti che promuovono la green economy come paradigma di sviluppo locale, per favorire una crescita inclusiva e sostenibile.

La comunicazione è un elemento cruciale per noi, attraverso campagne di sensibilizzazione, informiamo ed educhiamo la comunità sui benefici della raccolta differenziata e sulla necessità di comportamenti virtuosi nella gestione dei rifiuti. Utilizziamo strategie di comunicazioni integrate per promuovere la tutela ambientale del territorio.

Crediamo che l’educazione sia la chiave per un futuro veramente sostenibile, ed organizziamo progetti educativi nelle scuole, dedicati a bambini e bambine, ed a ragazzi e ragazze, per insegnare loro l’importanza della corretta gestione dei rifiuti. Le visite guidate presso il nostro impianto di Pozzilli a quel punto diventano un’opportunità unica per comprendere da vicino il nostro lavoro, la sostenibilità e la tutela ambientale.

Il nostro Centro di Ricerca e Sviluppo, situato presso l’ex centro di ricerca Mossi & Ghisolfi a Pozzilli, è fondamentale per la nostra strategia futura. Su una superficie di 18.000 mq, conduciamo ricerche all’avanguardia sulla caratterizzazione chimico-fisica, termica, meccanica e reologica dei materiali polimerici, seguendo le principali normative internazionali ISO e ASTM.

Collaboriamo con aziende e istituzioni per sviluppare nuove iniziative industriali nell’ambito dell’economia circolare con l’obiettivo di trasferire tecnologie sempre più avanzate ai nostri impianti, supportando le aziende nella riduzione dell’impronta ecologica dei loro prodotti.

Guardando al futuro, siamo determinati a continuare ad innovare ed a crescere, mantenendo la sostenibilità al centro delle nostre operazioni. RES – Recupero Etico Sostenibile non è solo un’azienda, ma un impegno continuo verso un mondo più pulito ed un’economia più verde.

Vi invitiamo a unirvi a noi in questo viaggio, per trasformare, insieme, i rifiuti in risorse preziose per il nostro pianeta.

Sito web: https://www.recuperoeticosostenibile.it/

ARTICOLI CORRELATI

IN PRIMO PIANO