19 Luglio 2024
HomeOhoskin, Paola Di RosaPresentazione di OHOSKIN a cura di Paola Di Rosa

Presentazione di OHOSKIN a cura di Paola Di Rosa

“La nostra start-up, OHOSKIN, fondata nel 2019 a Catania da Adriana Santanocito e Roberto Merighi, ha radicato il suo valore nel trasportare all’interno di un’impresa quelle sperimentazioni tipiche dei laboratori di ricerca, cioè appunto tipiche delle start-up”, ha dichiarato Paola Di Rosa, rappresentante dell’innovativo “Fenomeno” Ohoskin, intervenuta in sostituzione di Adriana Santonocito. “Abbiamo dato vita a un materiale nuovo e alternativo alla pelle, ma con una natura biologica e non sintetica, basato su due icone della produzione siciliana: l’arancio e il cactus.”

Il brevetto di Ohoskin, esteso in PCT internazionale nel 2020, rappresenta un pilastro fondamentale della nostra innovazione. La produzione, che avviene interamente in Italia, si avvale di una filiera trasparente e certificata in blockchain, mantenendo un forte legame con il territorio siciliano, dove vengono lavorate le materie prime, e con la Lombardia, dove avviene la lavorazione del prodotto finito. La nostra produzione è scalabile e può essere prodotta in quantità elevate per soddisfare la domanda industriale, grazie anche alla validazione dello scale-up industriale nel 2020 e alla sottoscrizione di accordi con i fornitori.

Ohoskin non è solo un’alternativa alla pelle, ma un materiale brevettato a livello internazionale, ideale per i marchi di lusso consapevoli nei settori dell’arredamento, automobilistico e della moda. La sua produzione non solo evita l’uso di materiali di origine animale, essendo quindi completamente vegano e premiato con l’etichetta Animal-Free con il punteggio più alto di VVV+ dalla Lega Anti-vivisezione, ma anche sfrutta sottoprodotti che altrimenti rappresenterebbero un costo ambientale ed economico, trasformandoli in un biopolimero liquido che, una volta spalmato su una base in tessuto, dà vita al nostro prodotto.

Inoltre, la nostra produzione è sostenibile e attenta all’ambiente, contribuendo a ridurre le emissioni di carbonio ed a raggiungere gli obiettivi di sostenibilità. “Ora siamo in fase di accordi internazionali per garantirci il massimo sviluppo e per assicurare che Ohoskin possa essere una scelta accessibile e sostenibile per marchi in tutto il mondo”, conclude Paola Di Rosa.

Sito web: https://www.ohoskin.com/it/

ARTICOLI CORRELATI

IN PRIMO PIANO