HomeCantine Librandi, Giacomo CostaPresentazione di Cantine Librandi, a cura di Giacomo Costa

Presentazione di Cantine Librandi, a cura di Giacomo Costa

Le Cantine Librandi, situate a Cirò Marina in Calabria, rappresentano un’icona enologica della regione con radici profonde nella tradizione vitivinicola. Fondate nel 1950 da Antonio e Nicodemo Librandi, queste cantine hanno trasformato un modesto centro di produzione di vini sfusi in una realtà di risonanza internazionale. Oggi, grazie alla riscoperta ed alla valorizzazione di vitigni autoctoni, producono etichette di alta qualità che promuovono il vino calabrese nel mondo.

La storia di Librandi è una storia di passione, evoluzione e impegno per la qualità. Dal primo imbottigliamento nel 1953 nella piccola cantina di via Tirone a Cirò Marina, l’azienda ha saputo evolversi mantenendo sempre un forte legame con il territorio e con la sua vocazione vinicola.

Dal 2012, l’azienda è guidata da Nicodemo, Raffaele, Paolo, Francesco e Teresa Librandi. Ogni membro della famiglia svolge un ruolo chiave nell’azienda, dalla gestione dei vigneti alla commercializzazione, conferendo così un tocco personale e autentico a ogni aspetto dell’attività.

La Calabria orientale, con la sua ricca storia legata alla colonizzazione greca, ha sempre avuto un ruolo centrale nella viticoltura. La zona è da sempre conosciuta come “Enotria Tellus” o “Terra del Vino”, grazie al lavoro di esperti vignaioli che hanno contribuito a forgiare una solida tradizione vitivinicola.

Cantine Librandi ha sempre abbracciato la ricerca e l’innovazione. Lavorando con esperti del settore, l’azienda ha saputo esaltare il patrimonio viticolo calabrese, mantenendo nel contempo un profondo rispetto per le tradizioni e le varietà autoctone come Gaglioppo e Greco.

La famiglia Librandi ha dimostrato e continua a dimostrare un forte impegno culturale e sociale fin da quando nel 1998, Concetta ed Enza Librandi hanno creato “‘A Casedda”, un circolo culturale dedicato alla promozione dei talenti locali, una iniziativa che simboleggia l’impegno dell’azienda nel valorizzare la cultura e le comunità locali.

Le Cantine Librandi aderiscono allo standard “Equalitas”, evidenziando il loro impegno verso la sostenibilità sociale, economica e ambientale, che si riflette anche nella loro attenzione alla biodiversità e nel rispetto dell’ambiente, ad esempio nell’uso di pratiche di viticoltura biologica.

L’azienda si distingue per la sua capacità di innovare mantenendo sempre alti standard di qualità, dall’adozione di bottiglie più leggere all’installazione di impianti fotovoltaici, dimostrando se c’è ne fosse ancora bisogno, il loro impegno verso un impatto ambientale ridotto e la sostenibilità.

Librandi svolge un ruolo attivo nella comunità vitivinicola, partecipando a progetti di ricerca e promuovendo iniziative culturali e sportive, sostenendo la crescita professionale dei propri dipendenti, dimostrando un forte impegno nella formazione e nel mantenimento di un ambiente lavorativo stabile e produttivo.

Le Cantine Librandi rappresentano un esempio eccellente di come la passione, il rispetto per la tradizione e l’innovazione possano andare di pari passo nel mondo del vino. La loro storia, legata indissolubilmente al territorio calabrese, è un viaggio attraverso la tradizione, l’innovazione e l’impegno verso la qualità e la sostenibilità, elementi che continuano a definire la loro eccellenza nel settore vitivinicolo.

Sito web: https://www.librandi.it/

ARTICOLI CORRELATI

IN PRIMO PIANO